eBookGratis.net eBookGratis.net su Facebook eBookGratis.net su Twitter eBookGratis.net su Google Plus eBookGratis.net contatti e recapiti

Paolo, il cavaliere disarmato

di Luciano Folpini

Clicca per il download dell'ebook

L'autore Luciano Folpini, già presente sulle pagine di eBookGratis.net con il volume Maria nella grande storia. La Vergine Maria raccontata dai testimoni, propone ai nostri lettori un nuovo ebook gratuito, completamente dedicato alla figura dell'apostolo Paolo.

Questa è la storia di Paolo, un uomo che ricevette una straordinaria investitura da un re esigente e partì disarmato per conquistargli il mondo solo con la parola e l’esempio. Aveva un temperamento nervoso, estremamente sensibile, ferrea volontà, resistentissimo alle fatiche malgrado una misteriosa malattia. Esigente prima con sé stesso e poi con gli altri, perdette alcuni compagni, ma ebbe alcuni discepoli fedelissimi come Tito e Luca e il giovanissimo Timoteo.

Nato per comandare, aveva bisogno di amare e di sentirsi amato. Nei suoi scritti passa: dall’affanno alla calma; dallo sdegno all’affetto; dall’ironia all’esortazione; dalla delusione all’esaltazione e confessa di avere pianto per i fratelli, ma mostra anche di essere una persona decisa.
Teorico intransigente si dimostrò un organizzatore ineguagliabile, sempre primo e trascinatore degli altri. Accentratore volle essere dappertutto e, dove non poteva arrivare, mandava lettere o inviava suoi rappresentanti. Fu la sua operosità a ottenergli risultati, mentre fu sterile il suo filosofare all’Areopago di Atene.

Parla poco di sé e a malincuore, scusandosi di essere costretto a parlarne per dare loro una testimonianza. Quando era rabbino, la Legge e la tradizione giudaica dovevano trionfare come sostenne nel Sinedrio, ma poi scoprì Cristo e allora gli dedicò tutta la sua vita.

Compì lunghi viaggi tra grandi difficoltà e pericoli, subì la prigione, processi, derisioni, bastonate, fustigazioni, lapidazioni, scappò in rocambolesche fughe aiutato da umili persone, naufragò tre volte, ma alla fine giunse alla sua meta, la capitale dell’Impero del male. Arrivò da prigioniero ma riuscì ugualmente a svolgere la sua missione sino a quando ormai vecchio fu decapitato.

Era la fine del nostro eroe e la sua missione sembrò fallita. Ma poi l’impero si dissolse e dopo duemila anni il regno del suo sovrano è più grande che mai così come alta è ancora la sua voce mentre l’antico impero del male non c’è più.





La copertina di Paolo, il cavaliere disarmato

Titolo:
Paolo, il cavaliere disarmato

Autore:


Lingua:
ITA

Produzione:
Autore

Formato:
PDF

Grandezza:
3.838Kb

Concorsi-Letterari.it
eBookGratis.net
Questo sito fa uso di cookie: leggi le nostre privacy policy e cookie policy