eBook Gratis distribuisce in rete gratis e legalmente le tue opere

eBookGratis.net intervista l'autore Luigi Ticci

Abbiamo fatto due chiacchiere con Luigi Ticci, autore di due ebook ospitati sul nostro portale per la distribuzione nel web.



Abbiamo fatto due chiacchiere con Luigi Ticci, autore di due ebook ospitati sul nostro portale per la distribuzione nel web. Ecco la nostra intervista a Luigi Ticci, l'autore di Dunbar e N.A.S.C., due ebook gratuiti ospitati da tempo sulle pagine di eBookGratis.net.

[eBookGrats.net]: Presentati ai nostri lettori
[Luigi Ticci]: Mi chiamo Luigi Ticci ho 61 anni, sono un ex dirigente in pensione di una multinazionale di servizi informatici. Fiorentino di nascita, dopo la laurea il mio lavoro mi ha portato ad abitare in altre città, soprattutto a Roma per 19 anni. Attualmente vivo a Modena.
Ho sempre avuto l'idea di scrivere qualcosa, ma la mancanza di tempo mi ha fatto rimandare il mio proposito fino a quando non ho smesso di lavorare. Ho iniziato con dei racconti di fantascienza, mia grande passione giovanile, poi pian piano ho virato verso la fantapolitica ed è nato Dunbar, il primo romanzo completo, pubblicato da eBookgratis.net, ancora a metà strada come genere.
Poco dopo ne ho iniziato un secondo, basato sulla profezia Maia ma, dopo aver scritto oltre 200 pagine mi sono reso conto che qualcosa non andava ed è rimasto incompiuto: forse lo riprenderò in seguito con altri obiettivi.
Dopo qualche mese ed un paio di altri racconti, tra cui un giallo, quasi di getto ho scritto N.A.S.C., anche questo pubblicato sul vostro sito, romanzo breve molto legato alla attuale situazione italiana, dove la svolta verso il genere fantapolitico ha trovato il suo compimento.
Da qualche settimana ho terminato un romanzo fantasy per ragazzi (titolo provvisorio Draghi, maghi & affini). Il genere ed i destinatari sono completamente nuovi per me e mi hanno messo di fronte a diversi problemi che sto cercando di superare. Attualmente lo stanno leggendo due ragazzi di 11 e 12 anni, dai quali spero di avere qualche commento illuminante.
Di me dicono che ho una prolificità alla Simenon.

[EG]: Realizzare un ebook, perché?
[LT]: Come ex informatico non credo di poter dare una risposta imparziale, sono il futuro e basta.

[EG]: Hai prodotto il tuo ebook da solo o ti sei affidato a terzi? Sei soddisfatto del risultato?
[LT]: Sì, ho fatto tutto da solo, forse si poteva fare di più e meglio, ma preferisco guardare più al contenuto che alla forma.

[EG]: La copertina del tuo ebook è...
[LT]: Entrambe le copertine sono autoprodotte. Per Dunbar mi ha aiutato mio figlio, più abituato agli strumenti di grafica, ma sono consapevole che il risultato non è un gran ché. Per NASC ho trovato semplicemente una immagine su Internet che mi sembrava potesse dare l'idea del contenuto.

[EG]: Quali canali promozionali hai scelto per aiutare la diffusione del tuo ebook? Qual è quello che sembra funzionare meglio?
[LT]: Sostanzialmente non li ho promossi, ho un gruppo di amici che sono diventati miei lettori accaniti e mi pungolano a scrivere sempre qualcos'altro. Poi, attraverso Facebook, sono stato contattato da persone che hanno letto Dunbar scaricandolo da eBookGratis.net. In particolare una signora valtellinese (Dunbar è ambientato da quelle parti) è poi entrata nella cerchia dei miei sostenitori più convinti.

[EG]: Hai acquistato ebook recentemente? Quale formato e negozio online preferisci?
[LT]: Ormai acquisto solo eBook tramite Amazon e li leggo col Kindle, troppo comodo. Poi vado a cercare qualcosa tra gli autori come me, che mettono le loro opere a disposizione.

[EG]: Un ebook (gratuito o meno) che consigli ai nostri lettori è...
[LT]: Non vorrei sembrare presuntuoso, ma NASC tra quelli gratis che ho letto, non sfigura per niente.

[EG]: L'ebook in Italia è...
[LT]: Agli albori.




eBookGratis.net intervista l'autore Luigi Ticci
Notizia pubblicata il 03/01/2013
Da: Alessio Valsecchi
Fonte: eBookGratis.net

eBookGratis.net
Questo sito fa uso di cookie: leggi le nostre privacy policy e cookie policy | P.I. 03460680139